Era del 10 luglio 2017 la notizia dell’esposto del Codacons avverso i premi elargiti ai Pediatri nella regione Toscana, direttamente verificabili qui, a pag. 3:

 

oppure nel documento Incentivi Pediatri, a pag. 22:

Anche questo giornale documentò in merito ai premi ai medici per i vaccini agli anziani: 20 euro a vaccino!

In base questi documenti ufficiali, se ancora vigenti, nella regione Toscana un Pediatra/Medico medio percepirebbe un primo premio fino a 3000 euro l’anno per il raggiungimento della copertura del 95% e, in più (così ci sembra di intepretare l’accordo), un secondo premio fino a 15-20 euro per ogni atto vaccinale. Tra vaccini obbligatori, raccomandati e richiami vaccinali, questo premio potrebbe raggiungere anche migliaia di euro l’anno!


Bene, dopo il caso della regione Toscana, è ormai confermato che anche nella regione Lazio i medici vengono premiati in base al numero di vaccini dei propri pazienti. Infatti, nella nota pubblica dello SMI, il Sindacato dei Medici Italiani, del 04/10/2017, i medici hanno protestato contro l’ASL di riferimento per il mancato accreditamento delle remunerazioni relative alla campagna vaccinale antinfluenzale dell’anno 2016, sollecitando maggiore puntualità nei pagamenti, e chiedendo, infine, la data di pagamento delle quote relative alle vaccinazioni anti-pneumococciche!

L’odore dei soldi, peraltro, era già stato fiutato a giugno 2017 con un articolo di stampa posto in bell’evidenza pubblica nientemeno che sul sito dell’Ordine dei Medici di Latina (quale migliore ufficialità?) che citava, senza ombra di pudore, una PIOGGIA DI SOLDI A MEDICI E PEDIATRI!

Anche nel 2016 addirittura l’Istituto Superiore di Sanità nel suo sito promuoveva e pubblicava fino a 3000 euro di incentivi ai medici.

 


Invitiamo i nostri affezionati e sempre più numerosi lettori a segnalarci in quali altre regioni italiane siano state approvate delibere di giunta, o sottoscritti accordi con le associazioni di categoria, che prevedano incentivi economici vaccinali a medici, pediatri ed infermieri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore, inserisci qui il tuo nome