LA7 Piazza Pulita?- tra stregoni e diffide sulla strumentalizzazione dell’informazione

1
1799

Riportiamo il grafico statistico pubblicato su Repubblica e commentato dal  dott. Mentana, si evince, contrariamente a quanto affermato, che gli italiani sono in realtà contrari all’obbligo di vaccinazioni.

Se realmente si osserva il grafico, il 52% degli italiani e’ chiaramente in dissenso con la legge 119.

E’ giusto chiedersi come alcuni canali informativi tentino di mistificare i sondaggi, tagliando e cucendo interviste ai così detti stregoni in modo da far passare un messaggio diverso da quello che essi esprimono?

Sta di fatto che nonostante queste mistificazioni la maggioranza degli italiani e’ contraria a questo tipo di imposizioni che non lasciano spazio al confronto.

Infatti, in questi giorni stiamo osservando come molte Asl siano letteralmente in difficoltà a far cambiare idea a quei genitori “oggettivamente informati”  semplicemente perchè, se si applica realmente la legislazione italina, la L119 ha molte falle e lo possiamo leggere finalmente anche su altre testate giornalistiche diverse dalla nostra.


Nelle settimane passate la nostra Redazione è stata contattata dai colleghi di LA7 per collaborare alla realizzazione della puntata sui vaccini. Abbiamo deciso di tirarci indietro  quando ci siamo resi conto che ciò che interessava alla illustre emittente televisiva, non era rendere disponibile al pubblico il punto di vista di tante persone che nutrono dei dubbi sulla struttura della legge 119 e sull’obbligo ma spostare l’attenzione su presunti stregoni.

Le varie conferenze alle quali abbiamo partecipato con le nostre telecamere ed inviati, negli ultimi 2 mesi, hanno visti coinvolti: Senatori, Deputati, Consiglieri Regionali, Medici, Avvocati, Psicologi, Pedagoghi; si è aperto un confronto e quella poca informazione latente che la legge 119/2017 è stata capace di offrire è stata messa in discussione, democraticamente dal popolo o comunque da una parte di esso. Abbiamo osservato come la presenza e le riprese fatte da vari inviati di Piazza pulita non hanno maturato nessuna messa in onda, se non con dei paragoni a degli stregoni. I colleghi di La7 a quanto pare si sono mossi in modo non corretto al punto che alcuni degli intervistati si sono sentiti in dovere di presentare formale diffida alla loro Redazione. In alcuni casi addirittura sono stati allontanati accompagnati dagli applausi del pubblico presente evidentemente contrariato dal loro atteggiamento aggressivo, provocatorio e di certo non interessato ad confronto democratico e imparziale, ne tantomeno ad un informazione imparziale.

Se di stregoni si vuol parlare, potremmo forse valutare che questi siano presenti in entrambi gli schieramenti ma se al momento nessuno di essi è ancora stato spazzato via, forse vi sono fattori e dati validi da osservare ed è quindi doveroso il confronto aperto.

Dalla trasmissione di Piazza Pulita abbiamo appreso anche il pensiero di un altro noto giornalista Pierluigi – “Pigi” – Battista, l’editorialista del Corriere della Sera, Ha affermato in diretta le seguenti parole che mi lasciano perplesso: “i figli non sono dei genitori ma dello stato”, pensiero che ha accompagnato molte affermazioni politiche di carattere Nazionalista ma agli inizi dello scorso secolo “il millenovecento”, commento inappropriato anche in uno stato del Sud America odierno, che lascia intendere quale profondità abbia lo scollamento tra classe dirigente, informazione e famiglie italiane oggi. I figli innanzi tutto sono degli individui liberi, non appartengono neppure ai genitori e nessuno oggi si sogna più di  avere un padrone di nome stato…

Canale 10, presente al Convegno di Ladispoli ha reso disponibili le interviste ai relatori, chiunque vedendole può farsi un idea propria e libera da pregiudizi, grazie…

Convegni sui vaccini legge 119/2017

Pubblichiamo alcune interviste ai relatori del Convegno tenutosi a Ladispoli RM sabato 09 09 2017. Ascoltate con attenzione i commenti dei relatori: è evidente ci sia stato un confronto importante sul tema vaccini, con pareri personali, differenziati in relazione agli aspetti politici, scientifici, istituzionali e soprattutto sociali.Ci rammarica essere venuti a conoscenza che alcuni relatori, nei giorni seguenti, hanno esposto diffida ai colleghi di Piazza Pulita del Canale Televisivo LA7 che, a quanto pare ha creato delle vere e proprie forzature durante le interviste con l'intento, a detta degli intervistati, di sminuire il proficuo confronto avvenuto durante l'evento.Noi della Redazione di Liberascelta.eu, che da subito si è contraddistinta per le sue pubblicazioni apartitiche e senza filtri, riconosciamo il pieno successo del convegno che ha ricostruito un rapporto tra istituzioni e famiglie. Le stesse numerose famiglie ci hanno sommersi di messaggi chiedendoci di continuare su questa strada promuovendo il confronto e l'informazione.Il prossimo 21 ottobre sempre a Ladispoli Rm nell'aula Consigliare del Comune in collaborazione con l'assessore Dott. Raffaele Cavaliere stiamo organizzato un'altro importante convegno scientifico sul tema dei vaccini. Tra i relatori Il Professor Stefano Montanari e La Ricercatrice M.A. Gatti. TEMA DEL CONVEGNO " tutta la verità sui vaccini ". Al contraddittorio parteciperà il Dottor Giacomo Marchetti responsabile del comitato "Tema di studio nazionale, ASS. LIONS – Distretto 108L che comprende le regioni Lazio, Sardegna e Umbria". li tema del suo intervento: storia ed origine dei vaccini ed importanza delle vaccinazioni, "diffondere la cultura scientifica su vaccinazioni e autismo contrastando la disinformazione". TRASMETTEREMO IN DIRETTA STREAMING.

Pubblicato da LiberaScelta-Dirette su Mercoledì 27 settembre 2017

1 commento

  1. Si consiglia la lettura del libro “I VACCINI SONO UN’ILLUSIONE” della immunologa Tatyana Obukhanych edito da MACROLIBRARSI e non sentire le scemenze del buffone Mentana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore, inserisci qui il tuo nome