Eva Martini boscodelre:
GruppiUniti.it è nato dall’idea di unire tutti i vari gruppi WA e telegram del web, oltre a blog e siti (per quanto riguarda le associazioni, l’intento sarebbe quello di unire anche loro visto che l’obiettivo è comune, per lo meno in manifestazioni uniche e unite, ma ci sembra difficile poiché fra loro non collaborano) e in realtà la collaborazione è risultata difficile anche fra gruppi poiché esistono sempre le prime donne che si devono mettere in mostra. Abbiamo comunque risolto anche questi piccoli inconvenienti e dopo le prime riunioni fra persone che, nonostante non si fossero mai viste prima, sono nate sinergie e forti sentimenti poiché unite da un unico obiettivo. Abbiamo quindi pensato di dare vita anche al forum, dopo la chat privata.

Il FORUM GruppiUniti.it è aperto a tutti e fruibile dagli utenti che possono leggere, scaricare, partecipare. È importante che ci sia la partecipazione di tutti per poter fare in modo che questo servizio continui ad essere attivo. Nato da notti insonni e lavoro intenso estivo, abbiamo creato una bella comunità che si sta espandendo a macchia d’olio sul territorio nazionale del web. Collaboriamo con importanti realtà come “la scuola che accoglie” e “avvocato in famiglia” oltre alla partecipazione di “radio informazione libera” e diamo spazio a diversi progetti ed iniziative come ad esempio la “homeschooling” con progetti che stanno nascendo in tutta Italia, quindi chiediamo agli utenti di riportare gli obiettivi raggiunti, che fossero una riunione al più evoluto centro di scuola parentale. Abbiamo la collaborazione di gruppi nazionali che partecipano al lavoro di redazione di Esposti e Querele, il Bombing di testi nazionali e internazionali, e il gruppo del Piemonte che ci ha fornito un Archivio dati veramente premio di documenti importanti. Ancora dal Piemonte una collaborazione appena iniziata dedicata a una vita sana con cibo sano, alla sezione “Benessere Alimentare”.


Abbiamo anche la grande opportunità di poter collaborare con Liberascelta.eu e il Direttore Harry Tallarita. Siamo felici perchè LiberaScelta è una testata giornalistica esente dal sistema. Il nostro è un forum appena nato e in divenire, che ha bisogno della partecipazione di tutti. Vi invitiamo a visitarlo e ad iscrivervi per fare parte della nuova realtà, svincolata dalle lobby del sistema, dai ragionamenti imposti, per la libertà di scelta e di parola. Per partecipare alla libertà dei bambini e dei nostri figli.

“libertà è partecipazione” Giorgio Gaber

Vi aspettiamo! www.gruppiunuti.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore, inserisci qui il tuo nome