Abbiamo concluso l’articolo del 17.09.17 augurandoci di non dover leggere altre notizie simili…

Invece il triste elenco di bambini che perdono la vita per un “malore” non meglio identificato si sta dolorosamente allungando.

Il 18 settembre una bimba brianzola, di 4 anni, muore per un improvviso arresto cardiaco.

Il 24 settembre un bimbo di 4 anni muore a Capannoli (Pisa) all’improvviso. Si pensa ad un arresto cardiaco.

Ci fa specie notare questa improvvisa “epidemia” di arresti cardiaci e malesseri tra bambini in piena età prescolare, quella età in cui se non sei vaccinato non hai diritto a frequentare la scuola dell’infanzia, secondo la nuova legge 119/2017 .

Ci fa specie ricordarci di una teoria di Mark Geier secondo cui c’è correlazione tra vaccini ed arresto cardiaco in tenera età (dal libro di Gava “Vaccinazioni Pediatriche”).

Restiamo nella speranza che chi svolge le indagini colleghi questi fatti ed indaghi a fondo e coscientemente.

Noi ci limitiamo ad insinuare un ragionevole dubbio.

2 Commenti

  1. Nostro figlio nato prematuro, ipotonico e con piedi torto peso 1535 gr e ritardo psico motorio a seguito della prima vaccinazione ha accusato per 3 giorni febbre molto alta oltre 40°. Chiesto gentilmente alla asl di poter eseguire solo le vaccinazioni obbligatorie e non l’esavalente ci è stato detto che non era possibile per cui abbiamo smesso di vaccinare consigliato anche da Comilva.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore, inserisci qui il tuo nome