Di Alessandra Addari
Montaggio video: Cristiano Mattana

Maurizio Pallante autore del libro “Decrescita Felice”, considerato il fondatore di un movimento di pensiero più in linea con le mutate esigenze dell’uomo, spiega in questa intervista come si può vivere consumando meno, ma in modo più intelligente. Un sistema capace di far crescere l’economia in maniera virtuosa, utile all’uomo, ma anche alla Natura.

Attualmente in Italia il 3% del PIL è il cibo che viene buttato nei cassonetti, nelle nostre case consumiamo più energia per il riscaldamento che in quelle tedesche dove vi è un clima più rigido. Due semplici esempi che  Maurizio Pallante,  autore di “Decrescita Felice”, utilizza per spiegare che sarebbe stato così bastato in Italia per ridurre i consumi inutili e ridurre inquinamento ambientale e atmosferico.

L’autore, divenuto oggi il punto di riferimento per chi vuole vivere in un sistema economico meno consumistico ma più utile, spiega ai microfoni di BiologicaTv i semplici meccanismi che avrebbero portato a trasformare la nostra economia. Dalla coltivazione di piccoli orti per il soddisfacimento dei bisogni alimentari della famiglia, alla ristrutturazione delle case per ridurre lo spreco di energia e l’inquinamento atmosferico, al riciclo di beni ancora utilizzabili. L’obiettivo dell’economia – dice Pallante – non è lo scambio, ma il soddisfacimento dei bisogni dell’uomo.

NEL VIDEO , immagini tratte da:

•  Net-Zero 101 – Il segreto di costruire case a basso impatto energetico super-zero .
•  Vieni a impostare un giardino vegetale .

L’intervista è tratta dalla nostra WebTv BiologicaTV

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore, inserisci qui il tuo nome